PROVE IN CAMPO

elenco completo
Maggio 2012 - Kverneland CLC pro300

Il coltivatore Kverneland CLC pro300 durante la prova

Tra le proposte per la fessurazione verticale del terreno, senza inversione dello strato lavorato, abbiamo provato il coltivatore Kverneland CLC pro300.
 
Si tratta di un attrezzo portato, con larghezza di lavoro di 3 m e un peso complessivo pari a 2.047 kg. Il telaio principale è costituito da una struttura portante dotata di dispositivo per l’attacco a tre punti del trattore.
I 10 utensili sono conformati ad ancora, a profilo ricurvo, con puntale rinforzato e alette laterali. Ciascuna ancora è inserita sul telaio mediante una struttura a parallelogramma, costituita nella parte superiore da una balestra di carico. Dietro i 10 utensili sono disposti 14 dischi a profilo concavo e margine ondulato: il loro diametro è di 510 mm e sono disposti con un interasse di 18 cm. Posteriormente il coltivatore presenta un rullo versione ActiPack (diametro: 585 mm), avente sia funzione di appoggio che di regolazione dell’assetto.
 
Se vuoi approfondire l'argomento, l’intero articolo è disponibile nella nostra Banca Dati Articoli.


Kverneland CLC pro300: particolare del sistema di settaggio




elenco completo






CERCA NEL SITO
Ricerca

CHI SIAMOPUBBLICITĂ€CONTATTIMAPPATOP RICERCHENOTE LEGALI
Internet partner: Omega-Net
[www.omeganet.it]