PROVE IN CAMPO

elenco completo
Settembre 2016 - Same Frutteto S 90.3 ActiveDrive, tra i filari col comfort di un campo aperto

Presso un’importante azienda vitivinicola della Franciacorta (Brescia), abbiamo provato il Frutteto ActiveDrive S 90.3 in operazioni di gestione del suolo e trattamenti fitosanitari in vigneti di Pinot nero allevati a Guyot con sesto d’impianto di 2 m tra le file e 1 m sulla fila, al primo anno della messa a dimora e al settimo di produzione.
La serie Same Frutteto ActiveDrive si copone di 5 modelli disponibili in versione S (stretta) e V (vigneto). I modelli 80 e 90.3 sono motorizzati SDF (1000.3 WTI stage III A) a 3 cilindri da 3 litri di cilindrata con potenza massima rispettivamente di 82 e 90 CV, mentre i modelli 90,100 e 110 con motore SDF (1000.4 WTI stage III A) a 4 cilindri di 4 litri di cilindrata con potenze di 85, 96 e 106 CV.
 
CARATTERISTICHE TECNICHE PRINCIPALI del SAME FRUTTETO ACTIVEDRIVE S 90.3
Motore
Il propulsore del Frutteto 90.3, prodotto direttamente da SDF (Sdf 1000.3 WTI Stage III A), è un 3 cilindri con cilindrata unitaria di 1.000 cm³, turbocompressore e intercooler aria-aria. Sviluppa una potenza massima, omologata secondo la normativa 2000/25/CE, di 90 CV (66 kW) a 2.200 giri/min. La coppia massima è di 346 Nm a 1.600 giri/min, mentre la riserva di coppia è del 20%.
Trasmissione 
La trasmissione di base è costituita da cambio a 5 marce, riduttore a 3 gamme (Ridotta-Lenta-Veloce) e inversore meccanico con leva di comando a sinistra del conducente con incorporato il superriduttore per un totale di 30 rapporti in avanti e 15 in retromarcia. Con l’aggiunta di 3 rapporti in powershift (L-M-H o Chiocciola-Tartaruga-Lepre), ma senza il superriduttore sull’inversore, si ottengono 45 AV+  45 RM comprese nel range 0,19-40 km/ora.
Impianto idraulico, sollevatori e pdp
L’impianto idraulico, comune in tutti i modelli ActiveDrive, si compone di una doppia pompa: una da 22,5 cm³ di cilindrata per la guida idrostatica, la centralina dei comandi, la lubrificazione del cambio, il powershift se presente e la frizione della pdp e una pompa in tandem da 14+11 cm³ (33+25 L/min) che fornisce olio ai sollevatori idraulici posteriore e anteriore, ai distributori idraulici e al distributore della frenatura idraulica del rimorchio.
Il sollevatore posteriore a controllo elettronico è munito di atp ad attacchi rapidi ha una capacità massima di sollevamento di 2.600 kg. 
La pdp posteriore è disponibile in diverse configurazioni: 540/540 Eco (di serie); 540/540 Eco/sincronizzata e 540/540 Eco/1.000 (entrambe a richiesta).
 
IL VIDEO e FOTOGALLERY DEL SAME FRUTTETO S 90.3 ACTIVEDRIVE 
Prova in campo e comandi in cabina --> Guarda il video e la fotogallery!
 
 
I risultati della prova e le impressioni dei tester, sono pubblicati sul n° 9/2016 di MAD - Macchine Agricole Domani. Leggi l’intero articolo tramite la Rivista Digitale!
 
Registrati per ricevere le Newsletter di MAD, Macchine Agricole Domani, la rivista mensile dedicata al mondo delle macchine agricole.










elenco completo






CERCA NEL SITO
Ricerca

CHI SIAMOPUBBLICITĂ€CONTATTIMAPPATOP RICERCHENOTE LEGALI
Internet partner: Omega-Net
[www.omeganet.it]